open knowledge foundation

Open Data Handbook versione 1.0

La nuova versione dell'Open Data Handbook (in precedenza, Open Data Manual) è stata ufficialmente annunciata dall'Open Knowledge Foundation.

L'Open Data Handbook è un'utile risorsa per quanti siano interessati agli open data. Molteplici tipologie di dati sono prese in considerazione, con un focus particolare sugli open government data. L'Open Data Handbook si rivolge ad una vasta platea di lettori; contiene utili informazioni per funzionari pubblici, attivisti, sviluppatori, ricercatori e - più in generale - per chiunque sia interessato al tema degli open data.

L'Open Data Handbook è nato come ‘Open Data Manual’. Il testo originario è stato scritto sotto forma di book sprint a Berlino, nell'ottobre 2010. Lo sprint è stato organizzato da membri dei gruppi di lavoro dell'Open Government Data e di Open Data in the EU, presso l'Open Knowledge Foundation.
Da allora, un vasto numero di revisori e collaboratori hanno arricchito e corretto il materiale originario, contribuendo alla definizione del testo attuale.

(Fonte: OKF blog)

Leggi l'Open Data Handbook


Ancient Writings - by Mikko Luntiala on Flickr - CC BY 2.0
Ancient Writings - by Mikko Luntiala on Flickr - BY 2.0

Open Knowledge Conference: Berlino, 30 giugno – 1 luglio 2011

La sesta Open Knowledge Conference (OKCon) si terrà a Berlino, dal 30 giugno al – 1 luglio 2011.

OKCon è la conferenza annuale, organizzata da Open Knowledge Foundation, che riunisce persone ed organizzazioni attive nel campo della conoscenza aperta (Open Knowledge) per due giorni di presentazioni, workshops, confronti e dibattiti.
(Fonte: OKF)

OKCon 2011

OKCon 2011 register now


Il programma preliminare della Open Knowledge Conference è disponibile qui.

La lista di speakers attualmente invitati alla Open Knowledge Conference è disponibile qui.

Per registrarsi: vedere qui.

Open Data Manual (OKF)

OKF

L'Open Knowledge Foundation ha sviluppato l'Open Data Manual, una guida che si propone di discutere ed approfondire, tra i vari aspetti, "perchè sia utile distribuire i dati in formato aperto, come e rispetto a quali dati sia possibile farlo — perchè optare per l'open data, che cosa significhi open, e come 'aprire' i dati".

L'Open Data Manual è disponibile qui.

È possibile contribuire e supportare l'Open Data Manual, qui.

Open Knowledge Foundation: nuova lista di cataloghi Open Data europei

L'Open Knowledge Foundation ha recentemente pubblicato sul proprio sito web una lista di cataloghi Open Data europei.

La lista è attualmente in fase di espansione, ma mette già a disposizione cataloghi provenienti dalla maggior parte degli Stati Membri dell'Unione Europea: complessivamente, 37 cataloghi (più altri 8 di imminente inserzione) che raccolgono, al momento, le iniziative di 22 su 28 Stati Membri.

La lista è disponibile qui, presso il sito dell'OKF.

Per contribuire alla lista è possibile lasciare un commento (o contattare l'OKF via e-mail) seguendo le istruzioni disponibili qui.

Syndicate content