eChallenges e-2012 - Call for Papers

e2012 Call For Papers

Con il supporto della Commissione Europea, si svolgerà a Lisbona, Portogallo, il 17 - 19 ottobre 2012, il 22esimo incontro annuale eChallenges e-2012 Conference & Exhibition.
Focalizzato su ICT applicate, volte a rispondere alle moderne sfide e necessità della società, e strutturato in varie attività (presentazioni e keynote speeches; papers di argomento tecnico e di indirizzo di policy; casi di studio e sessioni di approfondimento), eChallenges riunisce assieme insigni rappresentanti delle realtà commerciali, degli organismi governativi e dei centri di ricerca mondiali più influenti, al fine di condividere esperienze, conoscenza, apprendimento frontale, buone pratiche e innovazione.

e-2012 ha aperto le per iscrizioni per l'invio di abstracts (1,200 - 1,500 parole) per papers di argomento tecnico o teorico (technical papers, visionary papers), e per casi studio su temi economici e governativi (business and government case studies). Sono ammesse inoltre proposte per organizzare sessioni di approfondimento dedicate della durata di 90 minuti. Temi e suggerimenti per papers e sessioni sono descritti nella Call for Papers (per maggiori informazioni: vedere qui).

Tutti gli abstracts devono essere inviati on-line entro il 16 Marzo per la revisione paritaria a doppio cieco (double blind peer review) da parte dell'International Programme Committee (per maggiori informazioni: vedere qui).

I papers devono focalizzarsi sulla ricerca o su argomenti eAdoption sui quali possano pubblicarsi casi di studio, risultati iniziali o finali. Descrizioni generiche di progetti non sono appropriate. Tutti i papers devono evidenziare il livello di innovazione e l'impatto reale o atteso.

Le propste di sessioni di approfondimento devono anch'esse venire registrate entro il 16 Marzo. Ogni proposta deve essere supportata da un minimo di due papers per sessione. Gli Autori devono inviare gli abstracts mediante la Procedura di Invio Abstracts, dato che saranno anch'essi revisionati dall'IPC (per maggiori informazioni: vedere qui).