Consultazione on-line sulla direttiva PSI: disponibili i risultati


È disponibile il full report della consultazione on line "Review of the PSI Directive".

La consultazione è stata lanciata il 9 settembre 2010 in vista della revisione della direttiva 03/98/CE, sul riutilizzo dell'informazione del settore pubblico, attualmente in corso d'opera da parte della Commissione (vedi qui La cosultazione si è chiusa il 30 novembre 2010.

Il report è disponibile sul portale tematico Europe's Information Society (file .doc), e su ePSIplatform (web page embedding).

Catasto spagnolo: iniziative PSI


Il Catasto spagnolo si appresta a rendere disponibili a tutti i cittadini i propri dati lanciando un nuovo servizio di download delle informazioni catastali in suo possesso.

Al fine di promuovere l'iniziativa ed il relativo servizio, si terrà inoltre un Information Day a Madrid, il 6 Aprile 2011.

L'annuncio ufficiale del Catasto spagnolo, assieme all'invito a partecipare all'Information Day, è disponibile qui (in spagnolo).

La traduzione inglese dell'annuncio è disponibile su ePSIplatform.

LAPSI Primer & Public Conference: 5 - 6 maggio 2011

La rete tematica europea LAPSI (Legal Aspects of Public Sector Information) organizzerà un incontro di due giorni, il 5 e il 6 maggio 2011, presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Nel corso dell'incontro si terranno il secondo Primer, "How technology may enhance PSI re-use", e la prima Conferenza Pubblica, "PSI at the Crossroads: Current Challenges and New Opportunities", della rete tematica.

Le attività della seconda giornata comprenderanno inoltre la presentazione e discussione di papers in tema di PSI (per la Call for Papers e le relative modalità di partecipazione vedi qui), ed il primo Award di LAPSI per la migliore tesi su aspetti legali connessi al riutilizzo della PSI (per l'Award e le relative modalità di partecipazione vedi qui).

L'agenda dell'incontro, attualmente in corso di definizione, è disponibile qui.

Concorso Torino open data

Biennale Democrazia 2011, la Città di Torino, CSI-Piemonte e il Centro Nexa su Internet e Società del Politecnico di Torino promuovono il concorso d’idee “Torino Open Data – Idee e tecnologie per la democrazia”.

Scopo del concorso è quello di presentare al pubblico durante Biennale Democrazia 2011 idee, prototipi o versioni complete di applicazioni software per qualsiasi piattaforma – siti web, applicazioni mobili, widget, mashups, infografiche interattive – che utilizzino almeno uno dei dataset della Città di Torino messi a disposizione con licenza Creative Commons 0 1.0 Universal sul sito di Biennale Democrazia (vedi qui), anche in combinazione con altri dati e servizi disponibili on line.

I progetti migliori saranno presentati durante Biennale Democrazia e vinceranno un tablet, abbonamenti ai musei e la possibilità di proporre la propria idea allʼIncubatore del Politecnico di Torino e l’accesso al Development Program di TOP-IX.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 21 marzo 2011.

Tutti i dettagli per partecipare sono disponibili qui.

Comune di Pavia: banche dati geografiche con licenza Creative Commons

Il Comune di Pavia ha recentemente adottato una licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia per mettere a disposizione dei cittadini i dati geografici contenuti all'interno del proprio Portale Cartografico Comunale.

Pur determinando alcuni limiti al riutilizzo del dato, l'adozione di una licenza Creative Commons BY-NC-SA da parte del Comune di Pavia rappresenta un passo concreto nella direzione del consenso al riutilizzo dei dati pubblici, nonchè un ulteriore esempio della crescente sensibilità dimostrata dagli enti locali verso le potenzialità divulgative, e di contatto tra pubbliche amministrazioni e cittadini, offerte dalle moderne tecnologie digitali.

In questa pagina è possibile accedere alle banche dati geografiche del Comune.

Informatica e Diritto: contributi alla rivista su Open Data e Riuso dei Dati Pubblici

La rivista Informatica e Diritto dedicherà il suo numero speciale di giugno al tema "Open Data e riuso dei Dati Pubblici".

In tale prospettiva, la rivista ha recentemente diffuso un invito a presentare contributi che, analizzando il fenomeno sotto molteplici profili (giuridico, economico sociale, tecnico), descrivano esperienze e buone pratiche; confrontino gli approcci nel panorama internazionale; prospettino rischi e/o avanzino ipotesi e proposte su temi d'interesse pertinenti.

Scadenze principali:

  • 8 marzo: titolo e abstract (mezza pagina)
  • 1 maggio: invio testo completo

Tutti i dettagli sull'invito (scadenze, temi d'interesse, modalità di invio del contributo) sono disponibili qui.

Workshop open government data e privacy: 9 Marzo 2011 – Leuven

Il 9 marzo 2011 si terrà a Leuven un workshop sul tema open government data e privacy.

L'incontro fa parte delle PrimeLife workshop series, e si svolgerà presso l'Interdisciplinary Centre for Law and ICT (ICRI) (Katholieke Universiteit Leuven).

La disponibilità è limitata a 25 partecipanti: qui sono disponibili maggiori dettagli sulla logistica dell'incontro e sulla registrazione al workshop).

Qui è disponibile il programma dettagliato del workshop.

Regione Piemonte lancia il Bollettino Ufficiale telematico

In seguito all'approvazione della legge regionale 12 ottobre 2010, n. 22, “Istituzione del Bollettino Ufficiale telematico della Regione Piemonte”, in vigore dal 1° febbraio 2011, la Regione Piemonte ha aggiornato il proprio sito internet con una sezione dedicata alla consultazione gratuita degli atti pubblicati all'interno del Bollettino.

La consultazione gratuita è possibile anche presso le sedi della Redazione del Bollettino Ufficiale e presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico della Regione, mediante opportune postazioni informatiche messe a disposizione del pubblico.

Il Bollettino Ufficiale telematico è consultabile qui.
Il testo della legge regionale istitutiva del Bollettino Ufficiale telematico è consultabile qui.

PSI Group: disponibili le presentazioni del 14esimo meeting

Sono disponibili sul sito della Commissione europea le presentazioni del quattordicesimo meeting del Public Sector Information Group che si è tenuto a Lussemburgo, il 27 gennaio 2011.
Le presentazioni, scaricabili in formato .ppt, sono disponibili in questa pagina.

Fonte: ePSIblatform.

LAPSI Award & Call for papers

In occasione della prima Public Conference del Progetto che si terrà il 5 e il 6 maggio 2011 presso L'Università Bocconi di Milano, la Rete Tematica LAPSI ha promosso un Award per la migliore tesi sul tema del riutilizzo dell'Informazione del settore Pubblico, ed una Call for papers avente ad oggetto i temi, gli argomenti e le problematiche inerenti l'informazione del Settore Pubblico che verranno approfondite durante la Public Conference.


Maggiori dettagli sull'Award sono disponibili nella relativa Call for Application scaricabile in PDF dal sito LAPSI.

Maggiori dettagli sulla Call for papers sono disponibili nella relativa Call for Application scaricabile in PDF dal sito LAPSI.

Per registrarsi all'Award ed inviare il proprio materiale è sufficiente seguire le istruzioni della Submission Form presente sul sito LAPSI.

Per registrarsi alla Call for papers ed inviare il proprio materiale è sufficiente seguire le istruzioni della Submission Form presente sul sito LAPSI.

Syndicate content